Benvenuti sulle pagine di Passioneperlamoto Italia, ovvero un gruppo di amici accomunati da una unica grande passione: La Moto.
"Passioneperlamoto Italia" nasce nel 2007 da una idea di due amici con un unico obiettivo: Quello di fondare un forum non ufficiale, dove tutti gli appassionati potessero incontrarsi, discutere e scambiarsi qualche informazione.

Condividi
Andare in basso
avatar
Gold Wing
Moto : Honda Gold Wing 1520 + 1833
Maschio Numero di messaggi : 27
Età : 55
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 11.09.14
http://www.gold-wing.it

Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

il Lun Lug 30 2018, 10:35
Allora, ne vogliamo parlare?
Mi sembra strano che non ci sia ancora nessun topic su questa moto.
Io l'ho comprata e, immatricolata il 23.3 (la prima dct in Italia), ora sono a 25.000 km e al terzo tagliando.
In breve, moto fantastica, quasi perfetta. Un altro pianeta (in meglio) rispetto alle precedenti Gold Wing.

Difetti:
1) bagagliaio relativamente piccolo (110 litri, 40 meno della precedente, in 3 borse), ma più che sufficienti chi viaggia senza passeggero  (come me);
2) navigatore integrato che, come tradizione Honda, fa quasi schifo, ma svolge bene la sua funzione essenziale di dirti dove sei e portarti a destinazione;
3) ammortizzatore posteriore non migliorato rispetto al precedente 1800: lo sto modificando.

I pregi non li elenco altrimenti non finisco più,  Very Happy  ma chiedete pure.  Smile
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7166
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

il Lun Lug 30 2018, 18:48
Giusto Sabato ne ho vista una uscire da un tornate (sul Fluelapass) godendomi (io ero li fermo) il bel sound e il DCT snocciolare perfettamente le marce.

Ps: piacere di rileggerti.
avatar
Gold Wing
Moto : Honda Gold Wing 1520 + 1833
Maschio Numero di messaggi : 27
Età : 55
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 11.09.14
http://www.gold-wing.it

Re: Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

il Lun Lug 30 2018, 19:53
Grazie Fabry: piacere di riscrivere.
Ps. In questi giorni sto usando il mio 1500, assicurato per un mese per un raduno speciale e ne approfitto per un tagliando approfondito sul nuovo 1800... ma non vedo l'ora di tornare a guidare la nuova.
avatar
DragoKappa
Utente re-iscritto Ex Moderatore
Moto : Kawasaki GTR 1400 Blu
Maschio Numero di messaggi : 374
Età : 50
Località : il mare
Data d'iscrizione : 27.05.14

Re: Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

il Mar Lug 31 2018, 22:00
Nutrivo grandi aspettative verso la nuova Gold, tant'è che lo stand Honda alla fiera di Milano dell'anno scorso, glielo aperto io il martedì, primo giorno riservato agli addetti ai lavori.  

E...sono rimasto deluso.

Ovvio, la moto tecnicamente è ineccepibile, ma la sua filosofia non rispecchia più il motivo per cui mi sono accompagnato con lei per 5 anni e 120.000 km.
Purtroppo la mia Gold ha subito una disgrazia, altrimenti l'avrei tenuta ancora parecchi anni, grande e grossa, comoda per 2 persone di pari misura (alla moto s'intende) e dalle prestazioni non limitate dall'elettronica.
Opulenta quanto basta, ovviamente cercando di evitare barocchismi di cromature e lucine varie, la trovavo anche elegante nel suo completo bianco.

Aspetti che la nuova Gold, secondo me, purtroppo non possiede.

Indiscutibilmente più piccola sia per il  pilota che per il  passeggero, carica davvero poco (chi ha moglie sa di che parlo   ) serbatoio ridotto (certo, consuma di meno ma se hai un 1800 esacilindrico da 126 hp, che deve "spingere" 370 kg di moto,  proprio ad aria non vai se la manetta gliela dai...Rolling Eyes ) e le protezioni laterali (quelle che evitano danni se cadi) troppo ridotte.
Tralasciando il discorso soggettivo sulll'estetica, ho avuto però la netta percezione di plastiche un pò troppo leggerine e finiture non all'altezza della moto.

Poi non riesco proprio a capire la limitazione della velocità a 180 km/h, con una ciclistica tanto migliorata, la inchiodano? Shocked  Le polemiche su cosa serva la velocità in generale, non mi interessano, trovo comunque ridicola la limitazione.

Il prezzo lo trovo esagerato, tanto quanto la mia vecchia s'intende, ma almeno all'epoca mi piaceva davvero ed una Gold, mi mancava nel mio personalissimo garage.

Ho seguito la gestazione e la nascita della tua nuova Gold, Marcello, in effetti, Honda ti ha fatto una moto su misura, perfetta per l'uso che ne fai.

Però, tanto per parlare, eh!
i crash bar, quando sei inavvertitamente caduto, non hanno funzionato e anche se rimani nella convinzione che pure la vecchia avrebbe fatto la stessa fine, io sono di tutt'altro avviso (penserai mica d'esser l'unico a cadere... Wink ) inoltre sul traghetto, ti hanno legato la moto facendo passare le fasce e le cime sopra la sella (nella mia l'ho sempre fatta legare sulle protezioni) che se non ricordo male, è riscaldata, sai quanto sono state contente le resistenze elettriche... Evil or Very Mad

Il navigatore lo sai meglio di me, quindi...

Dulcis in fondo, il mono.
Se è come quello vecchio, cioè legnosetto nel suo ammortizzare, sono altri 1.000 euro da mettere in lista.

Probabilmente la meccanica rimarrà perfetta per tantissimi km, ed in effetti è questo il vero valore di questa moto, ti riporta a casa sempre.
avatar
Gold Wing
Moto : Honda Gold Wing 1520 + 1833
Maschio Numero di messaggi : 27
Età : 55
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 11.09.14
http://www.gold-wing.it

Re: Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

il Mar Lug 31 2018, 22:51
Dragokappa, i tuoi pareri sono interessanti, anche se non li condivido.
Cerco di andare con ordine.
1) Filosofia. Se questa moto non rispecchia la tua, mi dispiace: la mia la rispetta in pieno, meglio ancora della precedente.
2) Comoda per due persone "di pari misura". Se con "pari misura" intendi ben robuste, forse hai ragione. Io sono una persona normale (175 cm per 80 kg). L'ho provata anche con passeggero, ma anche mia moglie e mia figlia sono "normali" (60 kg, mia figlia anche meno, anche se è alta oltre 170 cm). Io mi trovo perfino più  comodo come della precedente e anche i miei familiari. La domanda allora è: siamo "normali" noi o "over size" tu? Sia chiaro, non sto dicendo che devi metterti a dieta (in ogni caso, non puoi certo diminuire di statura Very Happy), ma solo che non tutte le moto sono adatte a tutti.
In ogni caso, ho qualche dubbio che stia proprio stretta a persone robuste, ma non metto in dubbio le tue parole: se ti sta stretta, allora sarà così.
3) Il bagagliaio che sia piccolo per due persone l'ho sempre detto. Ci si può adattare, ma convengo che non si spendono oltre 30.000 euro per "adattarsi". Per un solitario come me, invece, il bagagliaio è perfetto. E io mi fermo qui: non cerco una moto adatta a tutti: cerco una moto adatta a me.
4) Eleganza. E' soggettivo ovviamente, ma trovo questa perfino più elegante della vecchia.
5) Serbatoio ridotto. Qui non sono opinioni, ma numeri, quindi fatti. Sai quanto sono pignolo, soprattutto su queste cose: dopo 100 pieni e 24.000 km nessuno può contestarmi che questa Gold Wing consumi davvero meno delle precedenti (non solo il 1500, ma anche il vecchio 1800). I litri in meno sono compensati dal minore consumo, quindi il problema semplicemente non esiste. Dirò di più: è meglio avere un serbatoio di 24 litri e percorrere x km o aver un serbatoio di 21 litri e percorrere lo stesso numero di km? La risposta mi sembra semplice. Credo che avere un serbatoio più grande con la stessa autonomia serva solo… a spendere di più; e solo a un folle può far piacere spendere più in benzina.
6) Limitazione a 180 km/h. Concordo: è una stronzata. Ma non mi sembra grave.
7) "Honda ti ha fatto una moto su misura, perfetta per l'uso che ne fai". Concordo: mi hai compreso perfettamente.
8 ) Le protezioni per le cadute. L'unico modo per provare quello che dici è mettere due Gold Wing diverse accanto e farle cadere nelle stesse condizioni. Fino ad allora, le tue sono solo ipotesi, non provate. In attesa della prova, io mi baso sulla mia esperienza: sono caduto diverse volte nel mio milione di km: non noto differenze.
9 ) Legare la moto nel traghetto. Anche le precedenti spesso erano legate così. In ogni caso, le fasce che le legano sono protette da materiale adeguato (cuscini robusti) e ho controllato personalmente le operazioni; i miei 80 kg poggiati sulla sella per ore (per non parlare dei tuoi oltre 100) non danno stress di molto inferiori alla sella e al suo riscaldamento.
10) Il navigatore confermo che è quasi un cesso, lo dico dall'inizio, ma anche il vecchio non è che fosse meglio.
11) Il mono posteriore, confermo che mi pare come il precedente. Pazienza: la nuova Gold Wing è migliorata in tante cose, ma in alcune no. Chi vuole se lo migliora da solo. non possiamo pretendere la perfezione: possiamo chiederla, ma non pretenderla.

Grazie per le tue osservazioni; è un piacere parlare con te. Smile
Contenuto sponsorizzato

Re: Nuova Gold Wing 1.8 anno 2018

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum