Benvenuti sulle pagine di Passioneperlamoto Italia, ovvero un gruppo di amici accomunati da una unica grande passione: La Moto.
"Passioneperlamoto Italia" nasce nel 2007 da una idea di due amici con un unico obiettivo: Quello di fondare un forum non ufficiale, dove tutti gli appassionati potessero incontrarsi, discutere e scambiarsi qualche informazione.

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Un nuovo mono per GTR 1400

il Dom Nov 02 2014, 18:00
Un ciao a tutti.Invitato ad entrare nella vostra famiglia rispondo con un'idea che mi è balenata nella testa.Come da mia presentazione mi occupo di sospensioni ed in particolare di quelle di serie dove cerco di ottimizzarne il funzionamento in relazione al tipo di uso del mezzo/peso del pilota/varie.Ottimizzare vuol dire intervenire sul pompante,usare tipi di olio diversi,diversa pressione di azoto ma...un brutto anatrolccolo non diventerà mai un cigno a meno di non fargli cambiare faccia tipo trasformare dei mono ad emulsione a mono con pistone flottante,in questo caso la differenza è enorme/realmente tangibile.(Fjr1300-Kawasaki 750 fino al 2006-V strom 650 vecchia e nuova-sv 650 etc. etc).

Modificare vuol dire studiare l'oggetto e valutare il fattibile per arrivare ad un certo risultato.All'amico "pistoiese" a cui ho revisionato il mono del GTR1400 ho modificato anche il pompante,in fase di compressione il mono del GTR è veramente scarso,basta togliere la molla e pigiare sul piedino....che lo stelo rientra con molta facilità/poco sforzo.In fase di compressione questo mono lavora molto di molla,lavora a pressione bassa (7-8 bar).Non è servito neanche aumentare la pressione,anzi...il pompante lavora peggio e tende a fare muro.Al prossimo che mi capiterà mi limiterò a sostituirgli l'olio (con qualcosa di meglio dell'originale),non gli modificherò il pompante (scarsi risultati) e lo caricherò di azoto a 7 bar.

Ma il pistoiese voleva qualcosa di più (non ottenibile dal mono originale) e quindi mi sono inventato un nuovo mono.

I mono di qualità hanno TUTTI un pompante di 46 ed uno stelo di 16 (mupo-ohlins-Fg (stelo di 14)-bitubo etc) perchè questa combinazione di caratteristiche permette di LAVORARE PIU' OLIO,di "controllarlo meglio" nelle fasi di funzionamento,il nuovo mono doveva avere queste caratteristiche DI PARTENZA oltre ad interasse adatto/corsa dello stelo simile o maggiore dell'originale,che fosse equipaggiato con una mola simile al mono originale,a pistone flottante e un mono che conoscevo MOLTO bene.

La scelta è caduta sul mono dell'Aprilia Caponord,un Sachs molto robusto,con una camera dell'azoto di volume doppio del mono originale,con un pompante che ospita lamelle anche di 36mm con il quale ci si può veramente sbizzarrire sulla costruzione del pacco piramidale (da 36 a 22).Questo mono NASCE per gestire una molla da 13,5 Kg/mm,la molla del mono GTR è da 12 e quindi problemi di frenature non esistono.Per le Caponord riesco a modificare il pompante per gestire molle di 17 Kg/mm.

In realtà al "collaudatore" pistoiese (non mi ricordo il nome....mannaggia) ho montato un mono con il pompante rivisto,con un piedino del mono "prototipo",il precarico del mono della Capo fermato di lato... MA quello che mi interessava erano le sue impressioni "immediate",mi risultano molto positive.Ho finito di montargli il mono che era buio,ero stanco e non ho provato la moto,lo farò martedì quando gli farò trovare una sorpresa....

Stamani mattina la situazione era questa



Ho costruito al tornio un piattello di battutta per il precarico,bloccato sul mono da un seeger posizionato in una sede "creata" sul mono,verrà utilizzato il precarico originale,la molla originale e l'intento è di utilizzare anche il piedino originale perchè questo è fatto veramente "strano" e per modificare il piedino originale Sachs sono ammattito veramente tanto.





Oggi pomeriggio il risultato era questo,mi manca una filiera per modificare la filettatura sul piedino del nuovo mono,domani mattina me la procuro.



Questo mono non HA NIENTE A CHE VEDERE con quello di serie,semplice adattarci una molla più dura per piloti "in carne".

Questo mio intervento vuole semplicemente illustrare cosa è possibile fare,con la voglia e la passione.
Tra le varie marche di mono che ho citato...non ho nominato Wilbers perchè con 580 euro (wilbers con precarico idraulico) si comprerebbe un mono ad EMULSIONE,il peggio del peggio tra i blasonati.Un buon mono,con il precarico idraulico non costa meno di 800-850 euro.(senza regolazione compressione)

Un salutone
Giotek

avatar
Nico
Maschile Numero di messaggi : 1255
Località : si
Data d'iscrizione : 27.09.08

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Dom Nov 02 2014, 19:08
Giotech ...complimenti per il lavoro ... !!!
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Dom Nov 02 2014, 20:55
Oggi pomeriggio sono andato a fare un giretto su per la SS Porrettana, tutta curve medio veloci, la conosco come le mie tasche ed ho portato come me mio figlio ( kg.70 ).
Bè, non sono certo un manico, ma devo ammettere che anche se avevo il passeggero, il lavoro di Giorgio mi ha davvero meravigliato, ad essere stucchi,magari un clich in più di precarico lo avrei messo, ma ho cmq lasciato le cose come impostate da lui.
Sicuramente il mio mono originale "era arrivato" ed io non ero abituato ad uno funzionate, ma questo "Accrocchio" Very Happy funziona alla grande.
Va giù che è un piacere,la sento leggera ma stabilissima,come dire corposa....insomma da una sensazione di sicurezza e ti spinge ad osare qualcosina in più, oltre a leggere le asperità alla grande..... E questo non è quello definitvo, a questo punto non vedo l'ora di montare quello fotografato sopra !!!! Razz
Cmq , caro Giorgio, da un punto di vista estetico, quello che ho sotto ora è più bello assai !!!!!..... Razz Razz Razz

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
Moreno
Moto : Kawasaki GTR 1400
Maschile Numero di messaggi : 77
Località : Messina
Data d'iscrizione : 06.09.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 01:00
Sulle capacità di Giotek io non mai avuto dubbi, ero già reduce dal l'ottimissimo risultato del mono fjr...
è più di un mese che stresso Giorgio fra telefonate e messaggi, cheers aspettando questo risultato cheers ...non vedo l'ora di montarlo anche io Laughing
avatar
oliviero
Moto : 1400 gtr e honda goldwing 1800
Maschile Numero di messaggi : 1409
Età : 47
Località : Spoltore (Pescara)
Data d'iscrizione : 15.03.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 17:03
Sono veramente curioso di provarlo.
Giorgio scusa, se ho ben capito rimane un mono ad emulsione con però delle caratteristiche interne nettamente superiori a quelle del mono di serie. Secondo te, migliorerebbe ulteriormente con l'aggiunta del serbatoio per l'azoto?
avatar
oliviero
Moto : 1400 gtr e honda goldwing 1800
Maschile Numero di messaggi : 1409
Età : 47
Località : Spoltore (Pescara)
Data d'iscrizione : 15.03.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 17:14
Avrei anche un'altra domanda. Io ho l'originale con l'aggiunta del serbatoio dell'azoto. L'azoto è caricato a 12 atm. Ho letto che se tu dovessi semplicemente revisionare un mono del gtr caricheresti l'azoto a 7 atm. Nel mio caso faresti lo stesso?
avatar
marioroccia
Moto : suzuki rg 250 cagiva ele 650 - 900 , aprilia caponord 1000, e ora Gtr 2010
Maschile Numero di messaggi : 133
Età : 51
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 21.09.13

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 17:23
devi avere fatto un miracolo perchè il mono della caponord (io avevo la rally raid prima del gtr ) di serie faceva abbastanza schifo , in due a pieno carico era molliccio tanto che nei tornanti toccavo il cavalletto in terra, poi a 25000 è scoppiato , l ho mandato a revisionare a rimini , quando è ritornato era un pezzo di legno e dopo 10000 km è scoppiato ancora , sostituito con un fg fantastico , tutto un altro pianeta , e come mè anche a quasi tutti i caponordisti di aprilia on the road è successo tanto che la maggior parte montava il bitubo , sinceramente a mè il mono del gtr non mi sembra poi tanto male per essere di serie
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 18:05
Ciao Oliviero,
stasera presenterò la "creatura" in forma definitiva (con foto/soluzioni adottate).
Il mono del GTR NON è ad emulsione ma con pistone flottante che SAREBBE la migliore soluzione esistente (Ohlins-Fg-Mupo-Bitubo-Wilbers).Il suo problema è che è un componente che come dimensionamento/taratura potrebbe andar bene in una naked di media cilindrata ma non nell'ammiraglia da turismo della Kawasaki...Quello della ZZR è simile anche se ha il vantaggio del serbatoio del gas separato.Fondamentalmente il serbatoio separato ti permette che il mono contenga più olio,che questo si scaldi meno,di regolare il freno in compressione (vero in piccola parte) ma la presenza o meno di un serbatoio separato non ANNULLA l'enorme importanza del pompante costruzione/taratura/composizione dei pacchi piramidali perchè le frenature ad alta velocità(di escursione dello stelo) le gestisce SOLO il pompante.Se questo non riesce a LAVORARE/GESTIRE importanti mandate di olio...puoi avere i serbatoi che vuoi,ti serviranno a LIMITARE il problema (poco).Ho già scritto che tolta la molla dal mono con poca forza lo stelo rientra nel corpo.scarsissimo freno in compressione,il mono lavora molto/troppo di molla e NON SMORZA in compressione.Al mono di Giancarlo ho "irrobustito" il pacco lamellare compressione,ed ho aumentato un po' la pressione di azoto con l'intento di limitare il problema ma il pompante ha risposto picche perchè creando pressioni maggiori in fase di compressione non ce la fa a gestire queste per la conformazione del piattello/fori di passaggio olio.Lui MURA e ti risponde "con botte sul culo".E' raro,veramente raro che un mono si comporti così e quindi non resta che reimpostare la taratura di serie (lamelle) e la pressione di serie.Con un serbatoio separato puoi aiutare un po' il freno in compressione (senza toccare le lamelle) e puoi arrivare ad un risultato leggermete migliore (non prendi botte sul culo) ma rimane un mono CEDEVOLE e che smorza poco,continua a lavorare molto di molla.


Il mono della Caponord è strettissimo parente del mono della Rally Raid che sarebbe la Caponord votata al fuoristrada.Il suo mono ha in più il serbatoio del gas separato ma praticamente lo stesso pompante/piattello del mono della versione stradale.La Rally Raid pesa 260 kg ed immaginati a che VELOCITA,con quale accelerazione si può muovere lo stelo di questa moto durante l'off VERO.Questo mono NON MURA MAI,lo puoi far lavorare a 15 bar e non ti da nessun problema ed è per questo che ho scelto questo mono per la GTR,con i suoi 310 Kg con il pieno.

Questo mono contiene all'interno la stessa capacità di gas di un serbatoio esterno ma con un pompante che non ha niente a che vedere con quello del mono della GTR,2 spanne sopra per cui la soluzione mono originale con serbatoio separato o mono Caponord non ha storia è come paragonare le prestazioni di un 600 leggermente elaborato a quelle di un 1000 di ultima generazione.

Un salutone

Giotek


oliviero ha scritto:Sono veramente curioso di provarlo.
Giorgio scusa, se ho ben capito rimane un mono ad emulsione con però delle caratteristiche interne nettamente superiori a quelle del mono di serie. Secondo te, migliorerebbe ulteriormente con l'aggiunta del serbatoio per l'azoto?
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 18:23
Vecchia storia...la taratura del pompante e la molla di K non adeguato.Diciamo che da un po' di tempo su AOTR si fidano di me...e la storia è cambiata,di molto..OGGI praticamente il 90% degli aeoteriani si serve da me.

http://www.apriliaontheroad.com/forum/viewtopic.php?f=15&t=29403&start=285

Un salutone

Giotek

Ps-c'è comunque da considerare che il tuo intento era di usare una moto da off per caricarla come un mulo.....non può funzionare neanche sulla carta.Una moto da off prevede l'uso da solo,con sospensioni tarate sul morbido (come molla e quindi idraulica) una moto stradale e da "carico" ha bisogno di molle ben più dure (nel tuo caso 15-16 Kg/mm invece dei 13,5 dell'originale) e con un pompante adatto a gestire queste molle.

Ho posseduto 2 Capo,sia la normale che la Rally Raid e ci ho girato mezza europa con 4 valige ed il maxia...ma non con le sospensioni originali...le ho riviste.




marioroccia ha scritto:devi avere fatto un miracolo perchè il mono della caponord (io avevo la rally raid prima del gtr ) di serie faceva abbastanza schifo , in due a pieno carico era molliccio tanto che nei tornanti toccavo il cavalletto in terra, poi a 25000 è scoppiato , l ho mandato a revisionare a rimini , quando è ritornato era un pezzo di legno e dopo 10000 km è scoppiato ancora , sostituito con un fg fantastico , tutto un altro pianeta , e come mè anche a quasi tutti i caponordisti di aprilia on the road è successo tanto che la maggior parte montava il bitubo , sinceramente a mè il mono del gtr non mi sembra poi tanto male per essere di serie    


Ultima modifica di Giotek il Lun Nov 03 2014, 21:28, modificato 2 volte
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschile Numero di messaggi : 6930
Età : 44
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 18:35

Curioso,o forse no,  il fatto che anche la GTR presenta,più o meno, gli stessi problemi che molti FJRisti hanno dichiarato di avere con il mono originale.

Giotek ha scritto: ma il "sistema" mi dice che non sono autorizzato.
Ora si. Ho rimosso il blocco Anti spam.
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 19:18
La creatura è pronta nella sua versione definitiva.



E' stato possibile utilizzare il piedino originale grazie al fatto che lo stelo è di 16mm,è stato possibile rettificarlo per 2 cm e filettarlo della stessa filettatura del piedino.



Non ho utilizzato il controdado ma la soluzione che utilizza la Sachs su molti suoi mono e cioè la filettatura è tenuta ferma in sede (a parte con frenafiletti forte) ANCHE da una spinetta in acciaio a vite di 6mm.Quindi forato,filettato ed inserita spinetta.Questa soluzione mi ha permesso di guadagnare sulla corsa dello stelo che ora è di 12mm maggiore dell'originale.Questo allontanerà la problematica/possibilità di arrivare a lavorare sul/contro il tampone finecorsa per molto peso a bordo e precarico molla insufficiente.



Una volta preparato il tutto,scelta la taratura del pompante è iniziato il rimontaggio del mono





E' venuto un lavoro pulito ed esteticamente molto valido,Salvatore riferirà sul risultato del lavoro.Questo lavoro è un'omaggio alla fiducia che mi ha dato Salvatore,sarebbe stato più semplice abbassare la pressione al mono "da "rivedere" ma i piccoli intoppi mi danno la forza e la volontà di ANNIENTARE il problema con un qualcosa di NETTAMENTE migliore.

Al momento non ho intenzione di prepararne altri anche se ho 6 mono della Caponord,tra cui un'Fg.
,vedremo più avanti.

Il lavoro illustrato...fa parte della passione che ho di inventarmi nuove sfide,mi serve per tenere la mente allenata e quando mi si annebbia....ne invento di nuove.....


http://www.hornet.it/b11_modifiche-motoristicheciclistica/t39879_mono-hornet-98-2006-by-giotek/

http://www.hornet.it/b11_modifiche-motoristicheciclistica/t39935_mono-hornet-2007-2012-by-giotek/msg45997318#msg45997318

http://www.hornet.it/b11_modifiche-motoristicheciclistica/t39832_modifica-mono-horner-600-2011-2012/msg45996927#msg45996927

http://www.fjr1300.it/community/index.php/topic,7778.0.html

http://tdmitalia.it/forum/index.php?showtopic=32433

http://www.v-strommers.it/forum/index.php?topic=68213.0

http://www.hondavfr.it/da-chi-andare/trapianto-di-mono/

Un salutone

Giotek


Ultima modifica di Giotek il Lun Nov 03 2014, 22:25, modificato 2 volte
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 20:55
No perchè il tuo serbatoio è un polmone di capacità doppia rispetto al serbatoio di serie.NON interverrei sul pompante e ricaricherei a 12 bar visto che ho letto che il tuo mono non ti crea problemi.Per quello che ho verificato è il connubio "rinforzo pacco compressione/aumento di pressione" che crea problemi.Il/i mono di Giancarlo sono caricati a 12 bar,non serve caricarli a 15 ma potrei farlo pur con un pacco compressione che frena davvero.

Giotek

oliviero ha scritto:Avrei anche un'altra domanda. Io ho l'originale con l'aggiunta del serbatoio dell'azoto. L'azoto è caricato a 12 atm. Ho letto che se tu dovessi semplicemente revisionare un mono del gtr caricheresti l'azoto a 7 atm. Nel mio caso faresti lo stesso?  
avatar
oliviero
Moto : 1400 gtr e honda goldwing 1800
Maschile Numero di messaggi : 1409
Età : 47
Località : Spoltore (Pescara)
Data d'iscrizione : 15.03.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 21:37
Grazie per la chiara ed esauriente spiegazione. Non vedo l'ora di provare il tuo mono. Sarà uno spettacolo.
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 21:48
Voglio prima provarlo io per rendermi conto "dove siamo".Domani viene Salvatore,nel pomeriggio,se potessi vorrei provare la moto da solo e poi in coppia,devo revisionargli anche la forcella,alle 5 è già buio...

Un caloroso saluto
Giotek


oliviero ha scritto:Grazie per la chiara ed esauriente spiegazione. Non vedo l'ora di provare il tuo mono. Sarà uno spettacolo.


Ultima modifica di Giotek il Lun Nov 03 2014, 22:25, modificato 1 volta
avatar
oliviero
Moto : 1400 gtr e honda goldwing 1800
Maschile Numero di messaggi : 1409
Età : 47
Località : Spoltore (Pescara)
Data d'iscrizione : 15.03.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 21:54
Attendo notizie allora. Buon lavoro.
avatar
intermot
Moto : Appiedato X ora
Maschile Numero di messaggi : 2707
Età : 56
Località : Curno (BG)
Data d'iscrizione : 26.04.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 22:03
Scusa Giotek,ma Giancarlo sarebbe Salvatore ????

avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 22:06
si....è l'eta'...scusami/scusatemi.
Giotek
Seneca/Pistoia (ho corretto il nome nei post....)

intermot ha scritto:Scusa Giotek,ma Giancarlo sarebbe Salvatore ????



Ultima modifica di Giotek il Lun Nov 03 2014, 22:26, modificato 1 volta
avatar
intermot
Moto : Appiedato X ora
Maschile Numero di messaggi : 2707
Età : 56
Località : Curno (BG)
Data d'iscrizione : 26.04.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Lun Nov 03 2014, 22:08
avatar
Moreno
Moto : Kawasaki GTR 1400
Maschile Numero di messaggi : 77
Località : Messina
Data d'iscrizione : 06.09.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 10:05
ragazzi abbiamo novità? scratch  :
ieri dovevano  montare il nuovo mono Question ...ma ancora non abbiamo notizie?
avatar
frankie67
Moto : GTR MY 2016
Maschile Numero di messaggi : 2601
Età : 50
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 14.02.11
http://progettispecialisrl.com/

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 11:46
piove..
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 13:12
Eccomi !!!
Finito ieri sera tardino....
Tragitto per tornare a casa solo autostrada,con il mono nella sua versione definitiva ( vedi sopra), forcelle rifatte con un piccolo accorgimento dedicato che non sono in grado di spiegare Embarassed Embarassed ,a questo ci penserà l'amico Giotek.......  praticamente mi sembrava di non toccare nemmeno l'asfalto... cheers cheers .....Ad essere prorpio stucchi, devo solo sfrenare di un capello il mono e poi ritengo che sia perfetto per come uso io la mia bimba.
Ora mi ritrovo le forcelle praticamente nuove, un mono che è una bomba ...e chi mi ferma più    :
Il prossimo we, intemperie permettendo farò una bella gitarella di prova generale su e giù per gli Appennini Toscoemiliani. ^?z: :
Tutti i parametri tecnici ecc..ecc.. chiedeteli a Giotek...  study , quello che posso affermare con assoluta tranquillità è questo.Ora posso dirlo : " Con la prima prova la cosa non era riuscita un gran che, quando ho chiamato Giorgio per fargli presente il problema e sopratutto quando sono tornato da lui per risolverlo, se si fosse limitato a scaricare di azoto il vecchio mono non ne avrei più fatto niente, Oliviero può testimoniare perchè lo avevo chiamato prima per farmi dare i dati dell'artigiano che aveva modificato il suo per un eventuale appuntamento.
Quello che mi ha fatto cambiare opinione sulle capacità di Giotek è stata la proposta di dargli la possibilità di prepararmi un mono dedicato per la mia moto, preparato secondo la sua esperienza sfruttando solo in parte l'originale. A quel punto,visto le presentazioni lette, i resoconti di chi si era già servito di Lui e la Passione con cui si è dilungato a spiegarmi il tutto (Cosa che dopo 5 minuti sono andato nel pallone  scratch  scratch ).ho deciso di accettare e di assecondarlo nelle varie prove e tarature ecc.ecc.ecc. e vi posso assicurare che ne ha fatte diverse, cosa molto importante senza perdere di vista neanche per un secondo il fattore qualità e sicurezza dell'attrezzo !!!...Sono arrivato a dirgli di smettere di spiegarmi quello che stava facendo perchè mi girava la testa...
Gli eventi ed il risultato finale ci hanno dato ragione, per quanto mi riguarda abbiamo raggiunto lo scopo prefissato al 100% e senza nessuna esagerazione di opinione.
Ora ho un gran mono, che pur lavorando attualmente quasi alla posizione di minimo sforzo,mi da solo sensazioni positive e di sicurezza sia sulla tenuta che sulla morbidezza  ecc.ecc., giusto per darvi un'idea,i Clic del precarico ( Rimasto originale,assieme alla molla) sono a 3 , fate il confronto con quelli che avete attualmente. A me sembra un bel guadagno, senza contare che il cilindro contiene quasi il doppio dell'olio dell'originale, il pistone è più grosso....... e così via dicendo !!
Cosa molto importante i costi, anche qui Giotek si è rivelato la persona onesta che si legge un pò dappertutto , credo che si possa anche scrivere ; Per la revisione completa del mono vuole €.300 e per le forcelle ne chiede €.130...Tenete presente che usa solo ed eslusivamente Oli e accessori di prima qualità !
Non mi rimane che ringraziare Giorgio per il lavoro fatto, Fabry ed Oliviero per averlo consigliato.
Naturalmente per chi volesse provare la mia bimba sono a disposizione..

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
franco
Utente re-iscritto Ex Moderatore
Moto : BMW K 1600 GT rossa come il diavolo
Maschile Numero di messaggi : 1006
Località : Barcellona (E) e Novara (NO)
Data d'iscrizione : 26.05.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 17:56
Non ti preoccupare, adesso che sono a piedi e non ce la faccio già più te la provo io... bounce
avatar
Moreno
Moto : Kawasaki GTR 1400
Maschile Numero di messaggi : 77
Località : Messina
Data d'iscrizione : 06.09.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 17:59
sulla riuscita del nel nuovo mono non avevo alcun dubbio... Very Happy il resto va da sé
giotek per me...numero 1
quindi la molla è rimasta quella del gtr...bene!
ottimo lavoro non vedo l'ora di montarlo sulla mia!
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 22:17
Ti devo un GRAZIE,per la fiducia che mi hai dato e perchè hai capito la "situazione".Certi lavori andrebbero iniziati con la moto là disponibile,dedicandoci il tempo che serve,provando,modificando,riprovando.Grazie a Dio hai visto che ero pressato dal lavoro ed il tutto è stato realizzato in tempi stretti.Se revisionare un'Ohlins-Mupo-Fg etc. è una CAZZATA l'ottimizzare un nuovo mono per una certa moto non lo è,ogni  scelta DEVE rispondere a RIGIDI standard di sicurezza/qualitativi /di funzionalità (che mi impongo),deve essere analizzata la fattibilità delle cose,non puoi permetterti una figura di MERDA che screditi ciò che hai fatto negli anni,non puoi far ammazzare un pistoiese con ideee strane/tanto per fare,per me questo non esiste.Ho accettato la sfida perchè avrei deluso chi mi ha dato fiducia,(per me è inconcepibile).

Tu hai fatto da cavia e da ispirazione alla cosa ed il nostro rapporto non deve/può finire con una stetta di mano ed il tuo allontanarti verso Pistoia,sai dove sono,sono e resto a tua disposizione.

GRAZIE

Ps-sai che bella figura di merda leggere il tuo disapputo su questo forum....(lecito) ma mi sento abbastanza forte da poter ribaltare certe situazioni,per me è stato un piccolo intoppo,i grandi intoppi non devono e non possono esistere.



SENECA ha scritto:Eccomi !!!
Finito ieri sera tardino.... etc.etc.
avatar
Giotek
Moto : Kawasaki ZZR 1400
Maschile Numero di messaggi : 17
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.14

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

il Mer Nov 05 2014, 22:38
Avrò tempo e modo di illustrare "l'accorgimento dedicato" ma intanto vi esorto (per chi ne ha voglia) a leggere questo post.La soluzione DA ME ADOTTATA PER LA MIA MOTO non è ripetibile per nessuna altra moto indipendentemente da soldi,si tratta di sicurezza ed io non transigo.Sulla moto di Salvatore sono intervenuto con soluzioni "meno invasive".
Al riguardo aprirò un nuovo topic "I limiti della forcella del GTR 1400".Potrei intitolare il post " come non fidarsi del manuale officina per non far lavorare la forcella sul tampone finecosrsa" ma incontrerei le ire di chi pensa alle modifiche/da non fare e a cui potrebbe capitare di frenare bruscamente e vedersi la ruota anteriore che se va su avvallamenti o buche......senza spiegazione.Esistono DATI che potrebbero spiegarlo,ve li posterò.  

Giotek

http://www.motoclub-tingavert.it/t782446s.html

SENECA ha scritto:forcelle rifatte con un piccolo accorgimento dedicato che non sono in grado di spiegare Embarassed Embarassed ,a questo ci penserà l'amico Giotek.......  praticamente mi sembrava di non toccare nemmeno l'asfalto...
Contenuto sponsorizzato

Re: Un nuovo mono per GTR 1400

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum