Benvenuti sulle pagine di Passioneperlamoto Italia, ovvero un gruppo di amici accomunati da una unica grande passione: La Moto.
"Passioneperlamoto Italia" nasce nel 2007 da una idea di due amici con un unico obiettivo: Quello di fondare un forum non ufficiale, dove tutti gli appassionati potessero incontrarsi, discutere e scambiarsi qualche informazione.

Condividi
Andare in basso
Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 14:27
Alameda Slim ha scritto:Ciao Drago..
Si..per la durata delle lampadine..anche io non mi aspetto una durata lunghissima...Faccio questo esperimento e poi vi faccio sapere..
PEr l'olio...se mi dici così la prossima volta inserisco il 10 w40 e amen che costa pure meno oltretutto..anche se sinceramente credevo che con l'utilizzo estivo un "50" andasse decisamente meglio..
Le pastiglie Freni ..proveremo le SBS la prossima volta...Queste per adesso, l'unico incoveninete e che Fischiano molto se la frenata non è decisa.. Mad ...Forse sono ancora da rodare..
Filtro Aria...cosa consigli?
La mia GTR le lampade ad alta efficienza se le mangiava almeno 5/6 volte all'anno...però ad esempio, la Kawa di Oliviero le stesse luci gli durano molto di più, quindi...

Il Bardhal proprio nella gradazione 10/50, lo utilizzai durante il viaggio in Siria e Giordania e nel deserto del Wadi-Rum la temperatura ambientale sfiorò i 50 gradi, pensa che scendendo al di sotto degli 80 km/h mi entravano le elettro ventole in azione e pure a Damasco, nel traffico cittadino, mi son cucinato per benino.
In un altro viaggio, sfiorando sempre temperatura alte ma utilizzando il 5/W40 Castrol, non ho avuto la stessa problematica, in più il cambio acquista una maggior precisione nell'inserimento dei rapporti...almeno sulla mia Ex.

Il filtro consiglio quello originale, il KN che montavo oltre a farmi consumare sensibilmente di più è durato anche poco perché già al secondo lavaggio ed ingrassaggio non ha saputo ripetere le prestazioni che aveva da nuovo.

Purtroppo i fischi a bassa velocità sono quasi del tutto ineliminabili pur montando le SBS, ti consiglio di andare sempre a cannone e frenare forte al bisogno...

Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 14:41
Fabry ha scritto:
La specifica di un olio,per essere severa,se mai ... la si può considerare guardando la specifica API.

Che infatti, mi sembra di ricordare, diversa dalle altre gradazioni.

In ogni caso i motori a 4 cilindri BMW di ultima generazione (K1200 /1300 S, R, GT e S 1000) sono più spinti rispetto alla rispettiva concorrenza Jap, se van bene per loro (e la mia esperienza mi dice si) a maggior ragione sulla Kawa Wink
Alameda Slim
Moto : GTR 1400
Maschio Numero di messaggi : 172
Età : 54
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 18.01.13

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 16:45
Dragokappa ha scritto:
La mia GTR le lampade ad alta efficienza se le mangiava almeno 5/6 volte all'anno...però ad esempio, la Kawa di Oliviero le stesse luci gli durano molto di più, quindi...

Il Bardhal proprio nella gradazione 10/50, lo utilizzai durante il viaggio in Siria e Giordania e nel deserto del Wadi-Rum la temperatura ambientale sfiorò i 50 gradi, pensa che scendendo al di sotto degli 80 km/h mi entravano le elettro ventole in azione e pure a Damasco, nel traffico cittadino, mi son cucinato per benino.
In un altro viaggio, sfiorando sempre temperatura alte ma utilizzando il 5/W40 Castrol, non ho avuto la stessa problematica, in più il cambio acquista una maggior precisione nell'inserimento dei rapporti...almeno sulla mia Ex.

Il filtro consiglio quello originale, il KN che montavo oltre a farmi consumare sensibilmente di più è durato anche poco perché già al secondo lavaggio ed ingrassaggio non ha saputo ripetere le prestazioni che aveva da nuovo.

Purtroppo i fischi a bassa velocità sono quasi del tutto ineliminabili pur montando le SBS, ti consiglio di andare sempre a cannone e frenare forte al bisogno...


Sicuramente la tua esperienza in paesi caldi come quelli che hai citato, valgono sopra ogni discorso che possiamo fare assieme agli amici al bar.
Pero' mi domando perche' allora questa gradazione d'olio viene raccomandata se del mezzo ne fai un uso prettamente estivo o comunque in luoghi e periodi molto caldi..
Ok ok..ho capito....alla fine sono le solite pippe mentali, come del liquido radiatore, mille colori tanto per confonderti le idee...e poi alla fine metti quello verde, che costa di meno e rende come gli altri e oltretutto e' quello di primo impianto, cosi' come l'olio che son tutti 10 w40 ... o quasi tongue (escludendo la tua GW).

Ok per il filtro aria..

Per i freni imparero' a staccare alla Valentino Rossi. lol!
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 19:50
grazie per le risposte,mettero' il fido castrol power 1 racing 10w40 che ho sempre messo nella tigrotta e per il cardano quello che passa il convento,quello che utilizza il conce Laughing ,pensavo ne andasse piu' di 160 ml ma c'è da dire che è la prima moto col cardano che ho e di questo componente non ne so' molto
avatar
psicomat
Moto : kawasaki gtr 1400,ZZR 1100,er5
Maschio Numero di messaggi : 220
Età : 46
Località : bagnacavallo - RA
Data d'iscrizione : 19.09.11

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 21:55
Ho montato le lampade della philips tipo extra vision + 90% di luminosità ...sono durate soli 3 mesi circa 4000 km.....ora monteró le xeno
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7162
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: alcune info

il Gio Apr 04 2013, 23:27
Dragokappa ha scritto:
Fabry ha scritto:
La specifica di un olio,per essere severa,se mai ... la si può considerare guardando la specifica API.

Che infatti, mi sembra di ricordare, diversa dalle altre gradazioni.

In ogni caso i motori a 4 cilindri BMW di ultima generazione (K1200 /1300 S, R, GT e S 1000) sono più spinti rispetto alla rispettiva concorrenza Jap, se van bene per loro (e la mia esperienza mi dice si) a maggior ragione sulla Kawa Wink

Ci sono degli SJ CG in diverse gradazioni Wink e se un motore è più spinto di un'altro non importa per sceglierne la gradazione in grado di soddisfarne le esigenze.(ci sono motori automobistici che necessitano di 5w40,pur essendo motori di utilitarie con rapporti prestazionali del tutto modesti)
Anzi...se si utilizza un olio con gradazione minore da quella prescritta (es un 5w al posto di un 10w) si può incorrere nel rischio che ad ogni avviamento si consumi più olio del previsto,appunto perchè questo,essendo più fluido,potrebbe filtrare in maggior quantità in tutte quelle "tolleranze" che si hanno a motore freddo. Wink Cosa che un 10w non riuscirebbe a fare.

Le differenze che si notano (e che tu hai notato) non sono riconducibili direttamente alle gradazione SAE (che ci dice solamente che l'olio va bene da a una certa temperatura ma non in che modo reagisce alle varie temperature a lui conformi) ma dagli additivi di cui si sa sempre poco o nulla ma che fanno la differenza da un olio rispetto ad un altro visto la base è sempre più o meno la stessa per tutti.
Il dire quindi che un 10w40 in estate non va bene,è il dire una fesseria (non che qualcuno qui l'abbia detto è ... Wink ) . Un multigrado del genere è difficile metterlo in crisi anche quando l'aria è 50 gradi (al limite in crisi ci va tutto il resto ma non certo lui) ma è facile mettere in crisi un 10w40 di davvero scarsa qualità anche quando l'aria è a 30 gradi Rolling Eyes

Detto questo, oggi comunque è davvero difficile trovare sugli scaffali oli con specifiche SE e ... quindi ... a livello puramente tecnico, l'utilizzare un olio differente da quello prescritto ... son tutte pippe mentali

Ogni tanto cambiatelo e nel caso ... divertitevi a trovare quello che a voi piace di più (tenendo sempre conto che un olio si valuta/apprezza a pieno dopo almeno due cambi)








Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 01:11
Fabry ha scritto:Le differenze che si notano (e che tu hai notato) non sono riconducibili direttamente alle gradazione SAE (che ci dice solamente che l'olio va bene da a una certa temperatura ma non in che modo reagisce alle varie temperature a lui conformi) ma dagli additivi di cui si sa sempre poco o nulla ma che fanno la differenza da un olio rispetto ad un altro visto la base è sempre più o meno la stessa per tutti.
Il dire quindi che un 10w40 in estate non va bene,è il dire una fesseria (non che qualcuno qui l'abbia detto è ... Wink ) . Un multigrado del genere è difficile metterlo in crisi anche quando l'aria è 50 gradi (al limite in crisi ci va tutto il resto ma non certo lui) ma è facile mettere in crisi un 10w40 di davvero scarsa qualità anche quando l'aria è a 30 gradi Rolling Eyes

Quello che ho notato sulla mia GTR è che avendoli provati entrambi, il 5W40 va' meglio del 10W40 sempre Castrol, sempre Power 1 Racing.
Alla diversa gradazione evidentemente corrisponde una diversa prestazionalita' dell'olio stesso e sono convintissimo che le specifiche richieste da BMW facciano la differenza (come si evince pure dal grafico sul loro sito).

In ogni caso, io sto parlando solo di questo specifico olio motore (cioe' il Castrol) e non delle diverse gradazioni tra olii diversi, altrimenti mi tocca scrivere fino a dopodomani per riportare le impressioni su tutti gli olii che impiegato sulla mia Kawa.

Se poi scrivo di tutti gli olii usati dal tempo del mio Gamma 500, andiamo in pensione direttamente...

Comunque,
tanto per fare un esempio: a Damasco avevo sempre le elettroventole in funzione, ma mai la frizione si è surriscaldata o ha perso di efficienza o registro.
Con il Motul 300V in 10W40 a Roma d' estate la leva della frizione andava a puttane e poco serviva registrare la leva.
A freddo tornava normale.

Poi ci sono olii che sono fantastici per 3/4000 km che degradano in maniera evidentissima subito dopo( soprattutto quelli a base estere) altri invece che non fanno girare gli ingranaggi del cambio (con lo Yamalube pensavo di avere il cambio rotto!! Mad ).

Sigle e gradazioni danno una indicazione importante sulle caratteristiche che un olio dovrebbe avere ma IMVHO mica è detto che queste si adattino alla perfezione su tutti i motori... Rolling Eyes
avatar
max6112
Moto : kawasaki versis 1000 personalizzata
Maschio Numero di messaggi : 2327
Età : 56
Località : pianiga venezia
Data d'iscrizione : 31.10.10

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 09:46
A pagina 194 del libretto uso e manutenzione ci sono le varie gradazioni che si possono usare sempre in base alle temperature,danno addirittura un 20/50,mi sa che vi state facendo una confusione mostruosa,@drago mi sembra strano che con l'olio di diversa gradazione la moto scaldi di più a patto che l'olio sia da poco conto che credo non sia il tuo caso,ma bisog a stare attenti dove si compra l'olio non sempre è quello descritto dalla confezione se preso per vie traverse (ne so qualche cosa)
Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 10:33
max6112 ha scritto:A pagina 194 del libretto uso e manutenzione ci sono le varie gradazioni che si possono usare sempre in base alle temperature,danno addirittura un 20/50,mi sa che vi state facendo una confusione mostruosa,@drago mi sembra strano che con l'olio di diversa gradazione la moto scaldi di più a patto che l'olio sia da poco conto che credo non sia il tuo caso,ma bisog a stare attenti dove si compra l'olio non sempre è quello descritto dalla confezione se preso per vie traverse (ne so qualche cosa)

Certo! Lo so' bene che le gradazioni variano in base alle diverse condizioni d'utilizzo, ma come ho scritto, questa e' la mia esperienza riferita ai quasi 120.000 km percorsi con la mia GTR in condizioni climatiche con notevoli escursioni termiche e che corrispondono a ben 11 cambi d'olio...

Mai utilizzato lo stesso lubrificante piu di una volta ed in 12.000 km lo senti come lavora e quanto scade nelle sue prestazioni un olio...che ho sempre acquistato da rivenditori ufficiali Wink

avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7162
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 11:11
Dragokappa ha scritto:
Alla diversa gradazione evidentemente corrisponde una diversa prestazionalita' dell'olio stesso e sono convintissimo che le specifiche richieste da BMW facciano la differenza (come si evince pure dal grafico sul loro sito).
Lasciando perdere di nuovo le specifiche di BMW che vanno bene per le BMW (credo che ogni costruttore conosca meglio di altri i loro prodotti) si ritorna a quanto ho detto...
Se si nota che un 5w40 va meglio di un 10w40 (ripeto,a meno che non si viva al polo nord o in un torrido deserto...) questa è riconducibile a qualche additivo presente.
Chiaro che un 5w40 è un olio migliore ma non certo per quel 5w iniziale ma solo per il fatto che per arrivare ad avere un multigrado del genere, di additivi prestazionali e/o di modificatori di viscosità non se ne deve certo fare economia

Con questo...però e al di la del Castrol da te provato, non è detto che un 10W30 non possa risultare migliore di un 5W40.
Appunto per il fatto che i produttori di oli non dicono molto sul come li fanno.

Questo...non certo per mettere in dubbio quando detto da te ma solo per non creare confusione Wink

PS: ai tempi della scuola avevamo mandato ad analizzare due campioni di Castrol TPS (quello che puzzava/profumava e faceva figo ) Il primo acquistato in un negozietto,il secondo acquistato in offerta presso una famosa catena di ipermercati.
Il secondo,seppur rispettoso dei parametri richiesti,era nettamente peggiore del primo!Ovviamente la prima scelta va ...

avatar
max6112
Moto : kawasaki versis 1000 personalizzata
Maschio Numero di messaggi : 2327
Età : 56
Località : pianiga venezia
Data d'iscrizione : 31.10.10

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 15:14
visto che si parla di olio vi racconto una cosa che mi è successa in off.quando lavoravo col papi:un giorno arriva un cliente con la sua bella auto a 16v di una nota casa automobilistica spagnola col motore germanico a recupero gioco valvole idraulico,lascia l'auto dicendo di fare il tagliando e si raccomanda di mettere l'olio da lui comperato tramite amico,nessun problema,auto sul ponte scarico l'olio,via il filtro,via filtro benzina e cosi via.dopo un paio di giorni il cliente si presenta in off. dicendo che l'auto da quando è stato fatto il tagliando al mattino da fredda il motore non rendeva per niente,dopo un paio di km tutto era regolare fin che non stava ferma tutta la notte,mi gratto la testa e faccio i vari controlli pressione iniezione e cosi via ma essendo tutto a posto sono stato costretto a dire al cliente che l'auto dovevamo sentirla da fredda.bene arriva il mattino prova acc.l'auto va in moto ma sembrava un 50ino da come andava dopo 5 minuti tutto regolare,morale della favola l'olio da lui comperato sulla confezione aveva scritto 0w50 ma di fatto non lo era perchè lasciava le valvole semiaperte fin che non si scaldava e diventava piu' fluido,quindi il signore invece di risparmiare ha dovuto pagare olio filtro un altra volta, infatti come avevo scritto sopra molte volte sugli scaffali del supermercato non sempre quello che c'è scritto sulla confezione è tutta la verita'
Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 16:16
max6112 ha scritto:...infatti come avevo scritto sopra molte volte sugli scaffali del supermercato non sempre quello che c'è scritto sulla confezione è tutta la verita'

Certamente Max, per questo verifico sempre il venditore quando compro sulla Baia.
Poi la "sola" può sempre capitare, ma sull'olio motore si specula troppo, acquistare lo stesso prodotto presso un'assistenza ufficiale piuttosto che da un rivenditore di fiducia, spesso può essere una mazzata nel portafolio del tutto ingiustificata.

Ne converrai, no? Wink
avatar
max6112
Moto : kawasaki versis 1000 personalizzata
Maschio Numero di messaggi : 2327
Età : 56
Località : pianiga venezia
Data d'iscrizione : 31.10.10

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 21:22
su questo hai ragione,ultimamente con i prodotti petroliferi ci mettono a90 continuamente,pero una cosa non capisco nel mio paesino di campagna la benzina la trovi a 1,699 LT se esci oppure la fai in autostrada ci sono quasi 10 cent di differenza:::: Ma l'italia non dovrebbe essere uguale sia a bolzano che a palermo????????????'
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7162
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: alcune info

il Ven Apr 05 2013, 23:17
Si,ma il prezzo della benzina è deciso anche dall'esercente finale il quale applica sconti o aumenti in relazione più che altro alla diretta sua concorrenza.

Idem temo che accada anche riguardo l'olio
L'unico accorgimento che adotterei (condizionale in quanto non lo acquisto mai) è quello di stare alla larga dal classico "(apparente)affarone" Rolling Eyes

PS: Drago mi dici che cavolo è sta "baia" ... perchè non l'ho mai capito Embarassed Embarassed
(buon weekend a todos)
Ospite
Ospite

Re: alcune info

il Sab Apr 06 2013, 06:03
Fabry ha scritto:
PS: Drago mi dici che cavolo è sta "baia" ... perchè non l'ho mai capito Embarassed Embarassed
(buon weekend a todos)

Baia = Ebay...a me l'inglese non piace
Buon fine settimana pure a te e trovati un conce Ktm per provare la 1190 e pure la Guzzi da oggi, fa guidare la nuova 1400 Wink
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7162
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: alcune info

il Sab Apr 06 2013, 14:38
Ahhh baia è Ebay ... ammazza quanto so antico

Il conce KTM è meglio che rimanga li dov'è ... capisciammè Rolling Eyes
avatar
Willer
Moto : Bmw Gs Adv LC Blue Angel :)
Maschio Numero di messaggi : 2558
Età : 59
Località : Torino
Data d'iscrizione : 22.01.11

Re: alcune info

il Sab Apr 06 2013, 16:23
Ci sono appena andato (Ktm)..... Moto eccezionale.
Con il 1190 ti diverti, gran motore, leggera, e curata nei particolari.
Vai Fabry,valla a provare,ne vale la pena.
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschio Numero di messaggi : 7162
Età : 45
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: alcune info

il Sab Apr 06 2013, 17:23
Laughing Laughing no no, le maxi enduro non mi attirano (pur considerandole da sempre la scelta a 360°)
Se entro in casa KTM esco con questa
ecco perchè devo starci a debita distanza Neutral
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Lun Giu 03 2013, 19:25
altra domandina,domenica scorsa un somaro mio amico mi ha tamponato finendo in terra e non so come ho fatto a non cadere anch'io.purtroppo ho riportato qualche segno sulla marmitta sia sulla parte nera che quella terminale che fortunatamente è venuto via lucidandola e sulla parte in plastica sotto il fanale,quella che tiene le frecce con la scritta kawa,qualcuno mi sa dire cosa costa il ricambio o se c'è un sito coi prezzi? grazie
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Sab Lug 06 2013, 14:40
continuo con le domande strane.....nessuno qui ha provato a sfilare diciamo di 5mm le forche per migliorare la maneggevolezza e l'inserimento  in curva? col tiger l'avevo fatto e su una moto gia' maneggevole di suo avevo ottenuto ottimi risultati,sembrava un altra moto,senza comunque perdere in stabilita' sul veloce.sarei tentato di provare anche con questa e magari qualcuno di voi l'ha gia' fatto e puo' dirmi se migliora.l'esigenza nasce anche dal fatto che coi rialzi dei manubri e quindi caricando meno l'anteriore ho notato,soprattutto nella guida diciamo allegra,una maggiore sensazione di leggerezza di sterzo e minore tenuta  nelle curve e nello scendere in piega.in pratica dovrei ricaricare l'avantreno come se avessi i manubri originali e dove la moto mi dava sensazioni diverse
avatar
psicomat
Moto : kawasaki gtr 1400,ZZR 1100,er5
Maschio Numero di messaggi : 220
Età : 46
Località : bagnacavallo - RA
Data d'iscrizione : 19.09.11

Re: alcune info

il Gio Lug 11 2013, 20:54
rider one ha scritto:l'esigenza nasce anche dal fatto che coi rialzi dei manubri e quindi caricando meno l'anteriore ho notato,soprattutto nella guida diciamo allegra,una maggiore sensazione di leggerezza di sterzo e minore tenuta  nelle curve e nello scendere in piega.in pratica dovrei ricaricare l'avantreno come se avessi i manubri originali e dove la moto mi dava sensazioni diverse

scusa l'ingoranza....ma se togli i rialzi non hai già ottenuto ciò che volevi??
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Gio Lug 11 2013, 22:28
psicomat ha scritto:
rider one ha scritto:l'esigenza nasce anche dal fatto che coi rialzi dei manubri e quindi caricando meno l'anteriore ho notato,soprattutto nella guida diciamo allegra,una maggiore sensazione di leggerezza di sterzo e minore tenuta  nelle curve e nello scendere in piega.in pratica dovrei ricaricare l'avantreno come se avessi i manubri originali e dove la moto mi dava sensazioni diverse

scusa l'ingoranza....ma se togli i rialzi non hai già ottenuto ciò che volevi??
la logica direbbe questo ma se li tolgo,tra l'altro la nuova posizione seppur comoda non mi piace molto nella Guida sul misto,mi ritorna un fastidiosissimo male dietro alla spalla che ora è quasi sparito.comunque dopo l'estate provo a toglierli e vedo che succede
avatar
psicomat
Moto : kawasaki gtr 1400,ZZR 1100,er5
Maschio Numero di messaggi : 220
Età : 46
Località : bagnacavallo - RA
Data d'iscrizione : 19.09.11

Re: alcune info

il Sab Lug 13 2013, 21:20
rider one ha scritto:
psicomat ha scritto:
rider one ha scritto:l'esigenza nasce anche dal fatto che coi rialzi dei manubri e quindi caricando meno l'anteriore ho notato,soprattutto nella guida diciamo allegra,una maggiore sensazione di leggerezza di sterzo e minore tenuta  nelle curve e nello scendere in piega.in pratica dovrei ricaricare l'avantreno come se avessi i manubri originali e dove la moto mi dava sensazioni diverse

scusa l'ingoranza....ma se togli i rialzi non hai già ottenuto ciò che volevi??
,mi ritorna un fastidiosissimo male dietro alla spalla che ora è quasi sparito.comunque dopo l'estate provo a toglierli e vedo che succede

in effetti ho letto qualcosa a proposito ...mi pare su"in sella"
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Dom Lug 28 2013, 22:11
nuova domandina della sera,qualcuno sa dirmi se nel pavese-piacentino-milanese c'è un rivenditore remus? mi è venuta la malsana idea e mi piacerebbe montarlo prima di andare in ferie. ps non lo compro su internet perché in casa non c'è quasi mai nessuno e poi mi piace vedere il pezzo sul bancone,rimirarlo e poi decidere se comprarlo
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschio Numero di messaggi : 3437
Età : 46
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: alcune info

il Sab Ago 31 2013, 17:39
Altra domandina,nel serbatoietto trasparente davanti alla leva del cambio,quello dei due più' in basso oggi l'ho aperto perche' c'era qualcosa che sembra acqua,era pieno a meta',ma sul libretto dice che e' il recupero dell'olio,qualcosa non mi torna
Contenuto sponsorizzato

Re: alcune info

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum