Benvenuti sulle pagine di Passioneperlamoto Italia, ovvero un gruppo di amici accomunati da una unica grande passione: La Moto.
"Passioneperlamoto Italia" nasce nel 2007 da una idea di due amici con un unico obiettivo: Quello di fondare un forum non ufficiale, dove tutti gli appassionati potessero incontrarsi, discutere e scambiarsi qualche informazione.

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:01
SENECA ha scritto:
rider one ha scritto:in pratica se non ho capito male ti ha fatto una cagata sul tuo mono e per rimediare te ne ha montato uno presumo originale quindi con tutti i limiti del caso di un altra moto? la cosa funzionera' anche ma per me è assolutamente assurdo.ripeto per spendere 300 euro per modificare una cosa mediocre tanto vale spenderne 600 e montarne uno che non ha niente a che vedere con i ferri originali.settimana scorsa stavo per prendere un wilbers con precarico idraulico a 590 euro e quello si che ti cambia la vita,purtroppo questo mese ho avuto molte spese e ho preferito rimandare anche perché al momento non riscontro grossi limiti con l'originale anche se so che migliorerebbe sicuramente

No, non è così...
Sono andato da Lui perchè consigliato da diverse persone e poi perchè è vicino a me... La prima volta ha revisionato il mio, purtroppo il lavoro non è venuto come si dovrebbe. Dopo averla provata e riprovata mi sono deciso a chiamare Giorgio, gli ho spiegato la situazione e mi ha addirittura rimproverato del fatto che ho aspettato tanto per richiamarlo.
Ci siamo rivisti subito e ,come scritto sopra, il problema era : "Troppo gass immesso", una mezzoretta di lavoro e avrebbe risolto la situazione.
Però mi ha chiesto,visto la situazione, se poteva provare a montare un mono di altro genere, io ho acconsensetito ed il risultato è stato notevole,almeno per me. Martedì pomeriggio ,tornerò da Lui e sistemerò la faccenda definitivamente.
Ora definire "cagata" una revisione di un mono di quel tipo ( Ufficialmente non sono revisionabili ) mi sembra esagerato, come mi sembra esagerato definire un "accrocchio" quello che ho sotto tuttora.
Vedi Rider One, so benissimo dell'esistenza di accessori al top della situazione, non sono un tecnico ma piace anche me tenermi informato. Il mio grosso problema e quando arrivo all'argomento costi !!!! Mi passano tutte le velleità varie. Ora visto che c'è la possibilità di risolvere il mio problema con una spesa adeguata alle mie tasche la sfrutto.

@ PER ENRICO @
Stessa cosa per te !!! ... Forse in uno dei miei interventi mi sono espresso male, ma ripeto che NON SONO ACCROCCHI !!!!!!!...
seneca se posso permettermi io sono e rimango dell'idea che se devo fare un lavoro che potrebbe crearmi dei rischi non lo faccio.quello che tu dici sul lato economico è giustissimo ma comunque per me è un rischio che non vale la pena correre,anch'io questo mese avrei voluto cambiare il mono ma dato che ho sostenuto troppe spese rimando a data da destinarsi e tengo l'originale che ripeto vale un decimo di uno aftermarket ma quel decimo è in piena sicurezza che non si rompa da un momento all'altro.su un altro forum alcuni utenti sono andati avanti per un anno a modificare i mono originali per poi alla fine metterne aftermaket e ammettere che il gioco non vale la candela
avatar
enrico
Moto : HONDA VFR 1200 DCT
Maschile Numero di messaggi : 1193
Età : 64
Località : Nova Milanese
Data d'iscrizione : 26.09.08

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:11

@ PER ENRICO @
Stessa cosa per te !!! ... Forse in uno dei miei interventi mi sono espresso male, ma ripeto che NON SONO ACCROCCHI !!!!!!!... [/quote]

Seneca, lungi da il voler essere offensivo, e' il termine migliore che mi e' venuto in mente per esplicitare il mio pensiero, pero' scusa, tu come definiresti il montare un mono modificato, di un altra moto, non omologato, che in caso di incidente potrebbe essere causa di contestazioni da parte dell'assicurazione?
ivo
Numero di messaggi : 202
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 04.04.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:16
Rider io il mio l'hò fatto revisiomare (GTR) e mi ci trovo benissimo e dopo circa 12000km(revisionato il 26/05/14 km 105200 e ora 117100 km ieri) nessun problema e molto divertimento.
Poi come diceva una persona non è vero che gli ammortizzatori sigillati non sono revisionabili basta avere voglia di lavorare invece di far spendere tanti soldi(esempio holins) x fare prima e lavorare poco e guadagnare senza fatica.
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:16
enrico ha scritto:
@ PER ENRICO @
Stessa cosa per te !!! ... Forse in uno dei miei interventi mi sono espresso male, ma ripeto che NON SONO ACCROCCHI !!!!!!!...

Seneca, lungi da il voler essere offensivo, e' il termine migliore che mi e' venuto in mente per esplicitare il mio pensiero, pero' scusa, tu come definiresti il montare un mono modificato, di un altra moto, non omologato, che in caso di incidente potrebbe essere causa di contestazioni da parte dell'assicurazione?[/quote]enrico la pensiamo esattamente allo stesso modo da quello che ho letto chi ha modificato il mono si seneca sembra una persona molto preparata ma ripeto io il mono originale non lo farei toccare neanche da un tecnico della moto gp
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:23
ivo ha scritto:Rider io il mio l'hò fatto revisiomare (GTR) e mi ci trovo benissimo e dopo circa 12000km(revisionato il 26/05/14 km 105200 e ora 117100 km ieri) nessun problema e molto divertimento.
Poi come diceva una persona non è vero che gli ammortizzatori sigillati non sono revisionabili basta avere voglia di lavorare invece di far spendere tanti soldi(esempio holins) x fare prima e lavorare poco e guadagnare senza fatica.
sono contento per te che non hai avuto problemi pero' anche chi ha modificato quello di seneca ha detto chiaramente che quello del gtr,come tutti gli originali aggiungo io,fanno cagare e solo quando provi un aftermarket ti accorgi veramente cosa è un mono con la m maiuscola e soprattutto uno per quanto bravo sia quando va ha modificare una cosa scadente anche come materiali si addentra in un campo minato poi per carita' magari non succedera' nulla come a te ma io il rischio non lo corro,se posso lo cambio altrimenti mi tengo l'originale
ivo
Numero di messaggi : 202
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 04.04.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 22:32
Infatti nell'originale non hà toccato nulla di strano,io presente lo hà aperto smontato e svuotato del vecchio olio e azzoto pulito il tutto calibrato la molla (non bisogno di cambiarla) e rimontato il tutto con olio e azzoto nuovi e stop,x qui non hà modificato alcun chè.
Poi giustamente ognuno ha le sue idee.
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 23:26
Non ho letto tutti i v/s interventi dopo il mio ultimo...ma sarà meglio chiarire una volta per tutte.
Di artigiani appassionati di motociclismo come Giorgio ce ne sono diversi, basta leggersi fin dall'inizio il post creato da Oliviero. La mia scelta a favore di Giorgio è avvenuta per 3 ragioni : 1) Non mi posso permettere di spendere una fortuna per un "completo Giallone" o simili 2) Mi è stato consigliato da diverse persone fra cui quella più importante è Oliviero 3) Abita a 20 minuti da casa mia.
La prima volta mi ha rifatto il mio originale,non ha fatto nessuna magia e nessun accrocchio, lo ha rifatto secondo le mie impressioni e la sua esperienza. Purtroppo il risultato non è stato fra i migliori,questo non vuol dire che non sia capace...anzi !!!
Per rispondere a Rider one : Non ha preso il mono della Caponord e montato sulla mia, ne ha usato solo il "cilindro" dopo aver modificato l'interno ( lamelle, pistone ecc.ecc.) dopo aver realizzato un "piedino" di sana pianta ( FATTO DAL PIENO IN ERGLASS spero si dica così ) lo ha montato una prima volta, provata ... non lo soddisfaceva, lo ha rismontato e cambiato molla e un'altro pezzo, rimontato di nuovo ....soddisfatto ma non del tutto...rismonta il tutto, con il tornio ha modificato il pezzo montato insieme alla molla e lo ha rimontato. A quel punto si riteneva sodisfatto, ho provato la moto ed il risultato lo sapete. Da notare che il tutto, sopratutto gli attacchi tornavano al millimetro.
Detto questo, possiamo tornare all'origine del post, : "REVISIONE MONO::::::POCA SPESA TANTA RESA ", tutto qui !!!!!! O ti sveni o ti affidi ad Artigiani, io non posso permettermi di svenarmi,riesco a stento a mantenermi la moto, di conseguenza mi sono rivolto ad un Artigiano, Motociclista, Appassionatissimo della moto e che sa lavorare sulla sezione ammortizzatori. Lo ritengo una persona che sa il fatto suo, onesto e anche moooolto disponibile, mi ha risolto il problema, mi ritengo pienamente appagato, anzi da martedi anche di più e se qualcuno vorrà provare la mia moto deve solo chiederlo...
Tanto per chiarire ancora meglio, ieri quando sono arrivato c'erano 3 motoccilisti a cui aveva appena rifatto a tutti mono e forcelle, sono andati via con il sorriso a 66 denti...Venivano da Milano..... Ragazzi, qualcosa vorrà pure dire...o no..

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 23:32
ma alla fine il lavoro quanto ti è costato?
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 23:34
rider one ha scritto:
Seneca, lungi da il voler essere offensivo, e' il termine migliore che mi e' venuto in mente per esplicitare il mio pensiero, pero' scusa, tu come definiresti il montare un mono modificato, di un altra moto, non omologato, che in caso di incidente potrebbe essere causa di contestazioni da parte dell'assicurazione?
enrico la pensiamo esattamente allo stesso modo da quello che ho letto chi ha modificato il mono si seneca sembra una persona molto preparata ma ripeto io il mono originale non lo farei toccare neanche da un tecnico della moto gp [/quote]

Su questo suppongo tu abbia ragione, cmq ti posso assicurare che per le assicurazioni che tu abbia torto ho ragione se possono trovare un appiglio o meno per non pagarti ci si attaccano...sopratutto quando ha ragione !!!!............ Ne sò qualcosa... purtroppo.

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 23:40
rider one ha scritto:ma alla fine il lavoro quanto ti è costato?

Il preventivo originale, era di €.350 per il lavoro del mono e di €.150 per le forcelle, però ad essere sinceri non ricordo benissimo. Il primo lavoro del mono lo fatto a maggio,poi per una ragione ed un'altra mi sono ritrovato a rimetterci le mani ora.
Martedì completerò l'opera,compreso le forcelle....

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Dom Nov 02 2014, 23:57
SENECA ha scritto:
rider one ha scritto:ma alla fine il lavoro quanto ti è costato?

Il preventivo originale, era di €.350 per il lavoro del mono e di €.150 per le forcelle, però ad essere sinceri non ricordo benissimo. Il primo lavoro del mono lo fatto a maggio,poi per una ragione ed un'altra mi sono ritrovato a rimetterci le mani ora.
Martedì completerò l'opera,compreso le forcelle....
il lavoro al mono non è molto distante da quello che avrei speso io,590 euro col precarico idraulico e volendo la versione col serbatoio azzoto separato e le doppie regolazioni compressione ed estensione per alte e basse velocita' 140 euro in piu' ma mi è stato detto che quello da 590 è piu' che sufficiente.per questo motivo dico che non vale la pena modificare quello originale con tutte le problematiche che potrebbero seguire,stiamo parlando di 240 euro in piu' e ti assicuro che la resa è ben diversa
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 08:50
Rider da quello che ho capito fino ad esso, la versione con il serbatoio dell' azzoto a parte è senzaltro la migliore. Però è anche vero che si può raggiungere i soliti risultati ( Parlo per l'uso turistico o poco più che faccio io della mia moto) con la versione propostami da Giorgio.
Io ho provato a suo tempo la moto di Oliviero con la versione del contenitore a parte, le mie sensazioni e quello che penso lo sapete, ieri ho avuto modo di provare la versione che sapete. Ho avuto le solite sensazioni della prova fatta da Oliviero.
Ecco perchè mi ritengo soddisfatto, da domani sera poi lo sarò anche di più. Non ho pretese pistaiole o pieghe a ginocchio in terra a me basta avere una moto Sicura, comoda e solida e che mi faccia divertire secondo i miei limiti quando ne ho voglia, tutto qua.
La spesa ??... Ognuno ha le proprie opinioni, qualunque cifra spesa, poco o tanto che sia ,se sei appagato vuol dire che hai speso bene. Very Happy Very Happy
Cmq rinnovo l'invito a chiunque, se vi fa piacere la mia moto è a v/s disposizione..... ogni prova vi costerà una Very Happy

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 10:17
io l'unico mono che ho cambiato,sulla mia precedente moto,aveva il serbatoio separato e la differenza col mono originale era veramente abissale.non ne ho mai provati senza ma molti mi hanno detto che in un uso normale non cambia quasi nulla e rimane nettamente superiore all'originale anche se io sarei propenso a metterne uno che ce l'ha.detto questo io non metto in dubbio la riuscita e la soddisfazione del tuo lavoro ma semplicemente e lo ripetero' alla nausea sono contrario a prendere un mono di fattura e materiali mediocri e tagliarli,bucarli,filettarli e cambiargli o modificargli parti interne perché non è previsto e nessuno ripeto nessuno potra' garantirti la tenuta del lavoro per un tempo indeterminato,qualcosa prima o poi potrebbe cedere e non parlo della parte idraulica ma proprio il corpo del mono che potrebbe non essere piu' in grado di resistere alle maggiori sollecitazioni e pressioni interne,prendi in mano l'originale e un buon aftermarket e gia' solo li senza addentrarsi in pistoni,boccole in teflon e pacchi lamellari che poi è quello che fa la differenza capirai di cosa sto' parlando.ad ogni modo io la penso cosi e anche molti sospensionisti poi ti auguro millemila km col tuo mono senza problemi ps se nella malaugurata ipotesi che il mono dovesse cedere magari tra un anno,cadi disfi la moto e magari coinvolgi qualcuno chi risponde?un mono aftermarket lo puoi montare perché omologato per quella moto e legalmente è prevista la sostituzione con uno di altra marca perché componente soggetto ad usura e in questo caso risponde in solito la casa costruttrice,nel caso del tuo mono invece?in questo caso sei andato ad alterare consapevolmente le caratteristiche costruttive del tuo mezzo e quindi non potresti piu' circolare in strada e ti ritroveresti nella migliore delle ipotesi che chi ti ha fatto il lavoro non ti ricompra certo la moto disfata e nella peggiore con coinvolgimento di terzi una denuncia penale oltre che dover risarcire il danno di tasca tua affraid non succede a nessuno per carita' ma tieni presente che l'eventualita' c'è e le conseguenze non sono di poco conto
avatar
TeoVFR1200F
Moto : VFR 1200F '10 /CBR 600F '97 / CBX750 FII '87 / NSR 125 '90
Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 32
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 15.01.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 11:23
Concordo con Rider.. per quanto buona può essere la manodopera e l esperienza e la conoscenza, se si parte da materiali mediocri non puoi aspettarti miracoli.
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:22
Per quanto riguarda il lato "omologazione" senzaltro hai ragione, ma tieni presente che qualsiasi modifica tu apporti ,anche la minima potrebbe essere non a norma.  
Invece per quanto riguarda la sicurezza e i materiali usati, credo che non tu ce l'abbia.....Giorgio è una persona che sa quello che fa e ti posso assicurare che il fattore sicurezza ce l'ha sempre in primissimo piano. Fa venire due palle !!!!!  Purtroppo non mi so spiegare bene, ma una cosa è certa, non sono così idiota da mettermi a rischiare la mia vita e quella del prossimo ( Mio figlio compreso, visto che ieri eravamo insieme ) solo per risparmiare dei soldi.
Ora però una domanda ve la devo fare, perchè fino a quando non ho postato la mia esperienza sul mono, nessuno di voi a mai sollevato tutti questi dubbi ??
Eppure anche ad Oliviero il primo intervento non gli è piaciuto e lo ha fatto rifare, perchè non avete espresso il vostro parere allora.
Non ce l'ho con voi, credetemi, e non sono certo geloso di Oliviero, ma non capisco perchè sollevate ora tutta questa negatività e non all'inizio...Eppure il lavoro che ho fatto e che domani sera terminerò è il solito, fatto con concezione diversa ma il fine e lo stesso.....

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:33
per i materiali non mi riferivo a quelli che utilizza lui per le modifiche ma al mono originale in sé e per quanto bravo e scrupoloso possa essere con ci sono dei rilevamenti oggettivi,prove di durata e rotture causate per vedere il limite di tolleranza del mono dopo le modifiche al banco che solo i costruttori possono permettersi e soprattutto cosa più' importante la ci sono dei collaudatori pagati per questo ed esperti invece in questo caso un ipotetico e dico ipotetico problema lo sperimenterete direttamente sulla vostra pelle.i miei dubbi mi sembra di averli espressi anche in altre discussioni e quello che sto' dicendo a te l'ho detto anche a teo che aveva un idea per il suo mono che non mi convince e poi ti è andata di sfiga che in questo momento siamo intrippati coi mono
avatar
Willer
Moto : Bmw Gs Adv LC Blue Angel :)
Maschile Numero di messaggi : 2513
Età : 58
Località : torino
Data d'iscrizione : 22.01.11

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:38
Hai proprio ragione.
E poi, aggiungo, tutti pronti a esprimere pareri, ma poi, chi mette centraline, chi mette fari allo Xeno (io)...
Sappiamo bene che rischiamo, ma perché accanirsi in questo caso?
Ricordo che tempo fa qualcuno aveva rotto il telaio porta moto valige,perché comprato di seconda mano.....non era forse più rischioso del farsi montare un ammortizzatore preparato da un artigiano?
Insomma, Seneca voleva solo portare una sua esperienza,non voleva toccare lo spirito legale che aleggia nelle Vostre profondità ben occultate e utilizzate a proprio vantaggio.

avatar
TeoVFR1200F
Moto : VFR 1200F '10 /CBR 600F '97 / CBX750 FII '87 / NSR 125 '90
Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 32
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 15.01.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:39
Si si anch io. Se la base di partenza è scadente, come per esempio il mono della mia VFR, non posso pretendere che diventi un ohlins.. sarà quello che era prima, magari un pelo meglio ma siamo li.
Al risparmio sono andato una volta e mi è bastata
avatar
TeoVFR1200F
Moto : VFR 1200F '10 /CBR 600F '97 / CBX750 FII '87 / NSR 125 '90
Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 32
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 15.01.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:43
Il messaggio di prima era di risposta a Rider.

@willer
Ma nessuno vuole vantare un senso legale migliore di altri. Amche noi se ci è concesso portiamo un esperienza. Proprio come sottolineavi tu, riferendoti al mio caso, andare al risparmio non sempre paga (anzi, quasi mai)
avatar
rider one
Moto : gtr 1400
Maschile Numero di messaggi : 3159
Età : 45
Località : pavia
Data d'iscrizione : 10.02.13

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:44
il mio intervento non è per accanirsi contro seneca,ci mancherebbe ma ho semplicemente esposto il mio pensiero dicendo anche che se lui è contento del lavoro fatto sono felice per lui cio' non toglie che io rimango della mia idea tutto qui.alla fine siamo qui per parlare e confrontare le nostre idee e piu' sono discordanti e piu' il nostro bagaglio culturale ne trae beneficio,spesso uno ha una convinzione e poi si rende conto che sta sbagliando e ne trae giovamento e con questo non sto' dicendo che io ho ragione e seneca torto magari sono io che sto' sbagliando clamorosamente.detto questo quando Oliviero ha fatto il lavoro non ero ancora qui a rompervi le palle altrimenti avrei detto le stesse identiche cose
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 12:54
Ma allora, tutta questa gente che si avvale di artigiani tipo Giorgio, sbaglia !!! Sono tutti in errore ??..
A me non sembra che il mono che andrò a montare domani sera (Vedi post creato da Jotech) sia un semplice ripiego solo dato dal fattore risparmio. Messo a confronto di quello che montano di serie mi sembra senzaltro meglio. Anche solo per i particolari e modifiche visivi e non che sono state apportate.
Ma poi sono modifiche fatte con cognizione di causa,dettate dall' esperienza, mica se le inventate li per li !!.... Mi piacerebbe vedere l'interno di un mono aftemarchet dedicato per la GTR e controllare quanta e quali differenze se in meglio o peggio ci siano... Sarebbe un bel confronto.

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
TeoVFR1200F
Moto : VFR 1200F '10 /CBR 600F '97 / CBX750 FII '87 / NSR 125 '90
Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 32
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 15.01.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 13:06
No, nessuno è in errore..
Siamo qui per dire portare ogniuno la sua idea. Pure io volevo solo revisionarlo il mio mono. Poi ho letto e valutato altre esperienza, insieme alla mia precedente e ho deciso di prenderne uno nuovo.
avatar
SENECA
Admin 2
Moto : KAWASAKI 1400 GTR
Maschile Numero di messaggi : 4993
Età : 56
Località : PISTOIA
Data d'iscrizione : 15.01.10

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 16:27
Molto bene, se hai deciso così va benissimo.
Quello che vorrei sapere, a parte il discorso omologazione è cosa può esserci in più o in meno su un mono acquistato sulla piazza aftmarchet da uno acquistato presso un artigiano come può essere Giorgio o chiunque altro, come ha fatto Oliviero e ho appena fatto io.
Voglio dire i pezzi che compongono il mono sono quelli, cilindro,pistone,lamelle,precarico,molla ecc.ecc.....olio.... Quindi se ti dimostrano che il tuo mono è sato realizzato con tutti i criteri sulla sicurezza,se i componenti sono di qualità ( olio compreso) se l' assemblaggio è effettuato a regola d'arte,non vedo dove sia il problema.
Ripeto, mi piacerebbe avere a confronto due mono, uno così detto aftemarket contro uno "artigianale"... Quello sarebbe un ottimo confronto.

_________________


NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VUOI CHE GLI ALTRI FACCIANO A TE
avatar
TeoVFR1200F
Moto : VFR 1200F '10 /CBR 600F '97 / CBX750 FII '87 / NSR 125 '90
Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 32
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 15.01.14

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 16:42
Credo che nessuno ti regala nulla. Se una cosa ha un prezzo (ripeto che l ho imparato a mie spese) ci sarà il suo motivo.
poi ci sono mille varianti.. che uso se ne fa, cosa si chiede a livello di prestazioni, quanto si puo spendere e altre ancora.. io preferisco il nuovo.
avatar
Fabry
Admin
Moto : FJR1300 RP28 (ex RP11-2004)
Maschile Numero di messaggi : 6931
Età : 44
Località : Tradate (VA)
Data d'iscrizione : 21.09.08

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

il Lun Nov 03 2014, 17:01
Se mi dovessi mettere a pasticciare un mono originale con l'intenzione di revisionarlo, farei un disastro! anzi...un mega disastro.

Se la revisione la fa un "Giotek" il disastro non avviene. O almeno le probabilità che possa avvenire non credo che possano essere più elevate rispetto chi,nonostante i tanto sbandierati  test severi, si sono resi obbligati a fermare delle moto nei garage di casa dei proprietari in quanto,gli stessi mono, sono stati ritenuti pericolosi e a rischio di rottura.  (BMW RT ESA)

Morale personale: un buon o cattivo risultato non è condizionato da chi l'ha fatto,ma dal come è stato fatto.
Contenuto sponsorizzato

Re: revisione mono: poca spesa tanta resa...

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum